Le risposte alle tue domande

Cosa devo fare per aver cura dei miei apparecchi acustici?

Avendo cura dei propri apparecchi acustici, potrete mantenerli ed utilizzarli per molti anni e minimizzare ogni possibile problema nell'utilizzo giornaliero. Nonostante la robustezza gli apparecchi devono essere trattati con cura. Ecco alcuni consigli di utilizzo:

1. Proteggere gli apparecchi dalle impurità e dalla polvere in generale; l'ingresso del microfono è di piccole dimensioni e si può otturare.
2. Evitare impatti bruschi. Evitare di far cadere l'apparecchio su superfici dure. Ciò può avvenire quando si cerca di cambiare la batteria. Fare attenzione durante questa procedura.
3. Proteggere gli apparecchi dalle alte temperature. La luce solare ed elevate temperature possono compromettere il funzionamento dell'apparecchio.
4. Proteggere gli apparecchi dall'umidità Rimuovere l'apparecchio dall'orecchio prima di lavarsi o di entrare a contatto con acqua e detergenti per la pelle. Fare attenzione nel pulire le orecchie prima di inserire gli apparecchi acustici. L'umidità può danneggiare i circuiti elettrici. Durante la notte aprire il vano batteria per lasciare evaporare eventuale condensa che si può formare durante la giornata.
5. Allontanare gli apparecchi dai bambini o dagli animali. Gli apparecchi accesi lasciati incustoditi possono emettere suoni che infastidiscono i cani e possono indurli a masticare gli apparecchi stessi.
6. Non utilizzare spray per capelli o lacche. L'utilizzo di prodotti per capelli o lacche può otturare gli ugelli dei microfoni e bloccare così l'uscita o il convogliamento sonoro. 
7. Pulizia periodica. Utilizzare un panno morbido per la pulizia giornaliera. Alcol, solventi o prodotti di pulizia non approvati possono danneggiare l'apparecchio stesso.
8. Riporre gli apparecchi in un posto sicuro. Quando non si utilizzano gli apparecchi riporli in un luogo asciutto. Utilizzare l'apposito cofanetto in dotazione in caso di viaggio. Rimuovere le batterie se non si utilizzano gli apparecchi per molto tempo.
9. Fare riparare gli apparecchi da laboratori specializzati. Non tentare di ripararli o toccare alcunchè con cacciaviti o attrezzi appuntiti altrimenti si potrebbero danneggiare.
Informazioni importanti di cui tener conto quando si utilizzano gli apparecchi endoauricolari?
Dato che l'elettronica è all'interno del guscio stesso nel condotto uditivo, questi apparecchi sono generalmente più delicati e si otturano più facilmente a causa di cerume, infezioni del condotto, umidità etc.
Come tenere puliti correttamente gli apparecchi retroauricolari?
La chiocciola dovrà essere rimossa e il tubicino sostituito regolarmente dal Vostro Audioprotesista di fiducia. In caso di condensa il suono potrebbe non essere udibile o risultare distorto nell'utilizzo. Almeno una volta a settimana pulire l'apparecchio con un panno e controllare le uscite del microfono. (farsi sostituire ogni 6 mesi i filtri paramicrofono).
Cosa posso fare se il volume degli apparecchi risulta improvvisamente più basso del solito?
Controllare che il microfono o il tubicino di raccordo non sia ostruito o che ci sia condensa; pulirli con lo spazzolino in dotazione se necessario.
Controllare il corretto inserimento e carica della pila, eventualmente sostituendola. Se il problema persiste contattare il centro acustico.
Cosa fare se le pile degli apparecchi si scaricano troppo velocemente?
Inserire una nuova batteria ed annotare la sua durata per comunicarla all'audioprotesista.

Quanto tempo posso conservare le batterie?
La quasi totalità delle pile sono ormai zinco aria e dotate di un apposito adesivo che le mantiene isolate dal contatto con l'aria. Sul retro della confezione è sempre riportata la data di scadenza. Una volta tolto l'adesivo, la pila entra a contatto con l'ossigeno e si attiva immediatamente. Non rimuovere l'adesivo se si prevede di non utilizzare la batteria in tempo breve.
Pagina 1 di: 1 | 2

Area download

Scarica il nostro materiale informativo per scoprire novitÓ e aggiornamenti.

I problemi dell'udito

Tutto quanto devi sapere sulle patologie dell'orecchio, come nascono, come si affrontano e come si possono risolvere. >>

Hear the world

Iniziativa mondiale per aumentare la consapevolezza sull’importanza dell’udito. >>